LANDABERRI 21

nel libro “Felici i Felici i” di Yasmina Reza, uno dei personaggi guarda attraverso il finestrino del treno nel quale viaggia e nella periferia di una città nota una casa di mattoni rossi con gerani alle finestre.     – ” In quella casa qualcuno ha deciso che dobbiamo essere felici” – pensa

La  felicità, si può decidere?

C’è una parte di noi che deve decidere di essere felici per essere felici?

Bisogna disporre di uno stato d’animo orientato alla felicità?

E i gerani, … evocano essi la felicità?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>